Inviare aiuti umanitari nel nord Italia per combattere la diffusione del coronavirus | Sputink News

Inviare aiuti umanitari nel nord Italia per combattere la diffusione del coronavirus | Sputink News

L’associazione degli avvocati italiani Camere Penali del Diritto Europeo e Internazionale ha chiesto alla leadership russa, secondo il suo capo, Alexandro Maria Tirelli, di inviare aiuti umanitari nel nord Italia per combattere la diffusione del coronavirus.

 

L’Unione europea non ha mostrato solidarietà e ha mostrato molto egoismo nei confronti dell’Italia. Riteniamo che l’Italia dovrebbe rivolgersi alla Russia come paese partner. Chiediamo a Putin di inviare un carico di maschere filtranti e kit di controllo delle infezioni a Napoli ”, ha affermato l’avvocato.

In un appello, l’associazione ha chiesto al governo russo di adottare misure urgenti per fornire alla popolazione protezione igienica – maschere, guanti monouso, occhiali e sterilizzatori.

Non possiamo fare a meno di chiedere aiuto alla Russia, un paese che è ancora poco interessato da COVID-19. In questo contesto, chiediamo al presidente russo di approvare una nave mercantile con maschere del FPP3 nell’Italia meridionale per proteggere le aree non infette e aiutare la popolazione inviando unità di terapia intensiva “, ha affermato l’appello.

Tirelli ha affermato che la sua associazione è formata da centinaia di importanti esperti in estradizione e diritto penale internazionale e fa parte dell’associazione nazionale di avvocati coinvolti in procedimenti penali.

“Il virus corona può cambiare la mappa delle relazioni economiche in Europa e delle relazioni tra i paesi. L’Italia non è soddisfatta dell’UE e la popolazione in generale sostiene la Russia “, ha detto Tirelli.

Ha sottolineato che era necessario impedire la diffusione del virus nell’Italia meridionale in modo che non ci fosse tempo per passare ad esso dalle regioni settentrionali. “Quando le navi affondano nella flotta, i pezzi di ricambio per le riparazioni devono essere inviati a coloro che sono al sicuro”, ha detto Tirelli.

Virus Corona in Germania e nel mondo

I casi di infezione da coronavirus in Germania sono in costante aumento. I primi due decessi legati al virus sono stati annunciati lunedì – entrambe le persone provenivano dal Nord Reno-Westfalia. Il numero di persone infette in Germania è salito a 1296 entro martedì sera, ha annunciato il Robert Koch Institute (dal 10 marzo 2020, alle 21:30). In tutto il mondo, oltre 114.000 persone hanno dimostrato di essere infettate dal nuovo virus corona.